Calibro

Un’installazione interattiva sul senso dei gesti, a un metro di distanza

Anno 2020
Cliente Ida Studio
Servizi Esperienze nello spazio

Calibro è un’installazione interattiva realizzata in occasione dell’edizione 2020 del Festival Tensioni, organizzato dalla Fabbrica dello Zucchero. Il progetto ha previsto la realizzazione di 3 poster da 1 metro di lato esposti in altrettanti luoghi della città di Rovigo capaci di prendere vita grazie alla realtà virtuale e all’interazione tra i manifesti e lo smartphone.

L’idea di Calibro è nata durante il primo lockdown imposto dalla Pandemia da Covid-19 ed è frutto di una riflessione sui gesti che compiono le mani a “distanza di sicurezza”, quel metro imposto dalle norme per il contenimento dei contagi.

Calibro codifica un alfabeto di gesti nuovi, un labirinto illustrato di mani che si intrecciano e, nell’allontanarsi e avvicinarsi, disegnano la geografia variabile delle (nuove) relazioni interpersonali. Un mosaico di connessioni, saluti, unioni ma anche distacchi, divieti e solitudini, narrati da mani che si uniscono, si salutano, si separano, reggendo una ragnatela di fili che rappresenta una nuova collettività.

Le mani si muovono, si allontanano, si aggrovigliano e si separano, all’interno della frammentazione di uno spazio forzato, per poi acquisire nuova vita al di fuori di questo confine, disegnando nuovi intrecci, nuove relazioni e nuovi avvicinamenti nello spazio digitale attraverso la realtà aumentata.

Le installazioni di Calibro hanno trovato spazio anche sul web, attraverso un racconto digitale che si è svolto sul canale Instagram di Ida Studio per tutta la durata dell’installazione.

Video e animazione: Samuele Grando
AR experience realizzata con Artivive

Decoration
This site is registered on wpml.org as a development site.